Italian   English

Come fotografare i gioielli? Consigli utili

Fotografare i gioielli non è un compito semplice. Se vuoi ottenere un risultato ottimale e professionale servono giuste attrezzature e le giuste nozioni di base che ti permettano di valorizzare i tuoi prodotti online.

Le foto che puoi trovare su questo sito sono opera di Stefano Arnaboldi, fotografo freelance che ha lavorato per 9 anni in Westwing, specializzato nelle foto di prodotto e still life.

Per questo, ho chiesto a Stefano di raccontarti i retroscena e i metodi che in questi anni ha utilizzato per le fotografie dei miei gioielli.

Qual è il modo migliore per scattare le foto ai gioielli?

Le fotografie dei gioielli, e dei prodotti in generale, devono essere in grado di raccontare, in sintonia con l’immagine del brand o della collezione, il valore del prodotto.

Per questo, anche il modo di fotografare i gioielli deve evolversi insieme al brand. Da quando conosco Giulia, 8 anni quest’anno, mi sono sempre occupato di fotografare le sue creazioni, e negli anni ho perfezionato le tecniche per mettere sempre più in risalto l’immagine del brand.

Le foto che vedi oggi, sono il risultato di molti test di tecniche differenti: con un fondale bianco, poi con un tessuto per diffondere la luce, con un box apposito per questo tipo di scatti, fino poi ad arrivare al “giusto” metodo che per noi catturasse meglio il valore gioielli.

Due Flash e qualche polistirolo per i riflessi, una scelta semplice e senza distrazioni, il gioiello al centro del “racconto”. Ci sono diversi modi per fotografare i gioielli, qui ti spiegherò il mio metodo.

Come scattiamo le foto?

In questo articolo, voglio raccontarti quali sono le accortezze che abbiamo noi nello scattare i nostri prodotti, sperando possano esserti utili o di ispirazione per le tue prossime foto!

Noi scattiamo con una reflex di fascia alta dell’azienda Canon, con un ottica macro, modello Canon 100mm 1.8

Fotografie gioielli, come fotografare i gioielli per lo shop online con obiettivo macro

Puoi scattare foto con tutti i modelli di reflex, ma se hai la possibilità, ti consiglio di usare un’ottica macro, vedrai che il risultato sarà migliore perché avrai la possibilità di avvicinarti molto di più al prodotto e valorizzare i dettagli delle lavorazioni.

Per una buona illuminazione del prodotto usiamo dei flash del marchio Elinchrome, delle monotorce che andiamo ad utilizzare con degli ombrelli riflettori (degli ombrelli argentati all’interno) o delle softbox (box da posizionare davanti alla fonte luminosa che ti permette di diffondere la luce e dare morbidezza al prodotto). Se non disponi dei flash, potresti utilizzare anche delle luci fisse, su Amazon o siti simili ci sono delle ottime luci continue a Led a prezzi molto ragionevoli.

Adesso andiamo al set vero e proprio!

Quali supporti utilizzare per gli scatti prodotti e-commerce?

Per le foto prodotto che scattiamo per l’e-commerce abbiamo utilizzato sempre un fondale bianco di carta, se vorrai provare puoi utilizzare qualsiasi colore oppure utilizzare anche supporti differenti dalla carta. Il mio consiglio è quello di prestare sempre molta attenzione al colore del fondale, perché quando fotografi prodotti riflettenti come i gioielli il riflesso dei fondali colorati influiranno sul prodotto.

supporti per scattare fotografie gioielli

Un altro consiglio molto importante che voglio darti è sull’uso di polistiroli bianchi o di cartoncini rigidi bianchi. Infatti sono utilissimi per gestire bene i riflessi che vedi all’interno del gioiello, fai delle prove, spostali, avvicinali e ruotali, vedrai come cambiano i riflessi sul prodotto.

In molti casi, per questo tipo di foto si usano delle box con un foro o una porticina dove inserire l’obbiettivo così da avere meno riflessi possibili sul prodotto.

Tuttavia, noi ad esempio, abbiamo escluso questa opzione perché le foto scattate così sembravano appiattire i gioielli di Giulia e togliere quella tridimensionalità e quei contrasti che valorizzano il prodotto.

Come fotografare gioielli per e-commerce?

Ora che il set è completo di tutto il necessario, ti spiego come fare gli scatti e ti svelo le 4 viste che utilizziamo noi per lo shop online.

Quando fai fotografie per un e-commerce è importante cercare di dare continuità visiva al sito e ai prodotti. Trova le inquadrature, l’illuminazione e lo sfondo più adatto a valorizzare il tuo prodotto e tieni quella linea comunicativa.

fotografare i gioielli, scatti per e-commerce

Ad esempio, nel caso degli anelli noi abbiamo trovato le nostre inquadrature: due di questi scatti ritraggono il gioiello appoggiato al piano laterale e frontale, le altre due (a mio parere più belle) sono scattate come se l’anello fosse indossato e una con una vista un po’ più bassa per evidenziare lo spessore e l’altezza della parte superiore o della pietra.


Il mio consiglio per questi ultimi due scatti è di utilizzare del pattafix, biadesivo o nylon per far stare l’anello in “piedi”.

La post-produzione per le fotografie e-commerce

Terminati gli scatti si passa al processo di post produzione al computer. In primis bisogna bilanciare il bianco in modo da rendere i colori delle foto fedeli al prodotto, sistemare contrasti, luci e ombre, e sincronizzarlo con tutta la sessione di scatto, dopodiché tagliamo le foto della giusta dimensione e le esportiamo per caricarle sul web.

Per bilanciare il colore noi utilizziamo il Color Checker, uno strumento che ci permette di avere colori fedeli alla realtà in modo accurato.

Se hai scattato foto utilizzando qualche “trucchetto” come il pattafix o il filo di nylon, come ultimo passaggio, è sempre bene ripulire l’immagine precedentemente elaborata, togliendo anche le imperfezioni del fondo.

dettagli scatti foto e postproduzione

A questo punto hai tutti gli scatti completati e pronti per essere caricati sul sito!

Molti brand preferiscono scontornare il prodotto, che è un processo che si può fare con photoshop per tracciare il prodotto e cancellare o riempire di bianco lo sfondo del prodotto. Noi preferiamo mantenere lo scatto con le ombre che crea il prodotto, e quindi abbiamo deciso di manette lo scatto cosi com’è senza scontornarlo.

Detto ciò devi armarti di molta pazienza, e sperimentare molto nel caso in cui tu ti voglia cimentare in questi tipi di scatti per qualcuno o per il tuo brand. Ti ho raccontato la mia esperienza, ma ci sono svariati modi per fotografare i gioielli, quindi sperimenta e trova il tuo modo “giusto”.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti abbia incuriosito sul lavoro che c’è dietro ogni brand, se sei curioso o interessato a sapere altro puoi scrivermi a stefano.arnaboldi@yahoo.itoppure visitare il mio sito 

condividi su

E' garantita la consegna entro Natale solo sui gioielli che trovi nella sezione PRONTA CONSEGNA Tutti gli altri gioielli verranno realizzati e consegnati a partire da Gennaio 2023